Commento domenicale 15/07/2018

XV – DOMENICA T.O. anno B

Benedetto Dio, …. che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo. In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo per essere santi e immacolati di fronte a lui ..” (Ef.1,3-14)

Il Signore Dio ci ha scelti, ci ha scelti prima della creazione del mondo: eravamo nella mente di Dio prima della creazione, il Signore Dio aveva pensato alla salvezza dell’uomo prima di crearlo prima del peccato oltre il peccato e contemporaneamente ha pensato alla Chiesa, strumento della salvezza dell’uomo nella storia: è la Chiesa depositaria e dispensatrice dei doni della Grazia, attraverso i sacramenti.

Quella colomba in cima al mosaico che sovrasta il battistero della nostra bella Chiesa, la possiamo leggere anche così: lo Spirito di Dio che aleggia sopra le acque, acque agitate, l’abisso del nulla (Esodo 1,1) è lo Spirito di Dio che prima della creazione pensa già alla salvezza dell’uomo e sotto c’è il battistero.

Buona domenica