DOMENICA XXX T.O. anno C

In quel tempo Gesù disse ancora questa parabola .. :”Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l’altro pubblicano… Io vi dico questi, a differenza dell’altro, tornò a casa sua giustificato.”  (Lc. 18,9-14)

Due uomini salirono al tempio a pregare: abbiamo bisogno di pregare; di momenti di silenzio; di porsi davanti a Dio e davanti a noi stessi …. e il Signore ascolta tutti e due.

Abbiamo bisogno di un’oasi di riflessione nel deserto del vivere moderno colmo di azioni reazioni e relazioni.      

Riflessione perché stiamo vivendo una forte pressione sociale, quasi una violenza, a conformarsi al “buon senso comune” (il Fariseo) che di fatto pretende di stabilire in campo, politico-economico, sessuale, bioetico, morale .. i principi, le “regole” e si pensa così di sollevare la coscienza (che invece esce dal pubblicano), quasi che la verità sia un fatto di “maggioranza”.   

E noi?

Noi dobbiamo pregare con tutta l’umiltà di cui siamo capaci, pensando che chi alla fine si giustifica da solo, non farà mai l’esperienza di “tornare a casa giustificato”.

Buona Domenica    

Categorie: Commenti domenicali