Nell’augurare a tutti, un Santo Natale nel Signore, racconto una storia .. di Natale.

Tra i pastori che accorsero la notte di Natale ad adorare il Bambino ce n’era uno tanto poverello che non aveva proprio nulla da offrire. Giunti alla grotta tutti facevano a gara ad offrire i doni, Maria non sapeva come fare per riceverli tutti dovendo reggere il Bambino, allora vedendo il pastorello con le mani libere, prende e affida a lui per un momento, Gesù.

Avere le mani vuote fu la sua fortuna. Beati i poveri perché è di essi il Regno di Dio. Di essi è il Natale.

BUON  NATALE    

Categorie: Commenti domenicali