Commento domenicale 11/04/2021

Pubblicato da Edoardo Amadio il

II° DOMENICA  DI  PASQUA Anno B

Che fare di Domenica nel giorno del Signore?

Ce lo dice Alessandro Manzoni con una semplicità, umanità e fede nella provvidenza che danno il senso pieno del vivere del cristiano.

L’episodio è tratto dai “Promessi Sposi”. Quando Lucia venne liberata dall’Innominato, fu portata nella casa del sarto del paese. Era Domenica e ad un certo punto del pranzo, come ricordandosi improvvisamente qualcosa, il sarto si interruppe. Mise insieme un piatto di vivande che erano sulla tavola, vi aggiunse un pane, mise il piatto in un tovagliolo, e preso questo per le quattro parti disse alla sua figlia maggiore: “Piglia qui”. Le diede poi nell’altra mano un fiaschetto di vino e soggiunse: “Va’ qui da Maria, la vedova; lasciale questa roba, e dille che è per stare un po’ allegra coi suoi bambini. Ma con buona maniera, vè; che non paia che tu le faccia l’elemosina.”

Fare della carità è vera gioia e che la gioia del Signore sia davvero la nostra forza.

Buona Domenica

Categorie: Commenti domenicali

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.