Commento domenicale 24/01/2021

Pubblicato da Edoardo Amadio il

Verso quale comunità Chiesa stiamo andando?

C’è uno sforzo grande della Chiesa per “essere nel mondo” si parla di pace, di migranti, di ecologia, di natura ..un parlare che in realtà lascia il mondo indifferente.

Col cuore dobbiamo dire una cosa semplicissima, ma piena di significato ed è questa: facciamo fatica a parlare, a comunicare la “Buona Novella” non solo ai non cristiani, ma anche tra noi stessi.

Ci si accorge di tutto questo per il dilagante linguaggio che, privo di ogni riferimento alla grazia, fonda la speranza in un futuro egoistico e privatizzato incurante del peccato sociale dell’ingiustizia che regna nel mondo.

Da tempo ormai si dice che la Chiesa deve decentrarsi e mettere al centro il Vangelo che è Gesù Cristo e vivere con la povertà che Cristo stesso ha vissuto. (Papa Francesco)

Certo non è facendo leggere il Vangelo ai laici (come di recente ho visto fare) che si attua una con-versione o dando la comunione ai divorziati, o rivedendo alcuni ormai anacronistici aspetti della morale, che dobbiamo porre la speranza missionaria della “Buona Novella”; la differenza cristiana è uscire dalla “Messa” e fare comunità. 

Buona domenica

Categorie: Commenti domenicali

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.