Commento domenicale 25/07/2021

Pubblicato da Edoardo Amadio il

XVII DOMENICA T.O. anno B

 “..Gesù passò all’altra riva del mare” (Gv.6,1-15)

E’ il giorno della moltiplicazione dei pani, ma “Duecento denari di pane non sono sufficienti neppure perché uno possa riceverne un pezzo.

La soluzione proposta da Gesù è una provocazione perché non è nel dare qualcosa, ma nel dare se stessi. Non occorre comprare del pane, oggi puoi anche avere del denaro e delle risorse per sfamare la folla, ma non le avrai sempre, allora donarlo questa è la soluzione che vale per sempre questo è quello che fa il Signore per noi. E’ proprio la condivisione che fa sì che il dono si moltiplichi: il miracolo infatti non è che il pane si moltiplichi, ma che se lo condivida.

Ma quella folla non capisce e mossa da attese “mondane” non trova di meglio che proclamare re Gesù. La condivisione è un percorso che ti fa far fatica è un voler saziare la fame di ogni uomo anche attraverso di me, non più schiavi del mercato e del denaro, la condivisione è la strada per essere liberi, è riconoscere che tutto è grazia e dono.

E’ lungo e faticoso il percorso della liberazione lo diceva anche Dostoevskij che afferma che se la gente dovesse scegliere tra star bene ed essere libera, sceglierebbe di stare bene. E noi cristiani?   

Buona domenica

Categorie: Commenti domenicali

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.