Domenica 14 agosto 2022 – XX TOC

Pubblicato da emme il

Preghiere dei fedeli

+ Il battesimo nel quale Gesù sarà battezzato, cioè la sua Pasqua di morte e di risurrezione, dona compimento anche alla nostra esistenza rendendola capace di camminare in novità, secondo il desiderio di Dio. Non manchi il nostro contributo di adesione, perciò preghiamo dicendo: Ascoltaci, Signore.

Geremia, il profeta, finisce in carcere perché, si legge: scoraggia i guerrieri e il popolo… Vorremmo saper ascoltare voci alternative, vorremmo saper dire parole diverse per interpretare i fatti, le vicende e non solo accodarci al pensiero dominante e a prassi consolidate che non ci fanno esplorare altri possibili percorsi di crescita, per questo preghiamo.

Tenere lo sguardo fisso su Gesù, come leggiamo dalla lettera agli Ebrei, significa tenerlo fisso sui volti e sulle storie che lui intercetta, perché finiscano per interessare anche a noi. A partire dal vangelo fossimo tutti più coinvolti, meno lontani e distratti da quanto vivono e patiscono gli altri, preghiamo.

Tutti vorremmo vite senza tensioni, senza conflitti, libere dalle fatiche, soprattutto relazionali. Se è l’egoismo a fabbricare divisioni, ti preghiamo Signore, aiutaci a curarlo. Se la divisione fosse il frutto maturato per aver preso sul serio il vangelo, Signore aiutaci ad accettarle. Preghiamo.

Non ha tregua in Italia il confronto politico in vista della scadenza elettorale del 25 settembre. Perché sia civile e propositivo e si possano così maturare scelte a partire da programmi che tengono realmente in conto le esigenze di un paese e di tutti coloro che lo abitano, preghiamo.

Nel corso della settimana abbiamo salutato Felice a San Giuseppe e Maria a San Zeno, preghiamo per loro e per chi li piange. Preghiamo per chi muore lavorando, per i morti che fabbrica la guerra, per quelli prodotti dall’insensibilità ambientale e sociale. Preghiamo.

Per Gesù Cristo nostro unico Signore. Amen.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.