Domenica 4 settembre 2022 XXIII del Tempo ordinario C

Pubblicato da emme il

Preghiere dei fedeli

Dio Padre vuole la salvezza di ogni uomo e nessuno è estraneo alla sua provvidenza. Preghiamo insieme e diciamo: Sostieni e guida, o Padre, il nostro cammino.

  • I pensieri degli uomini sono spesso fragili e il messaggio di Gesù appare, a volte, difficile da capire. Donaci, Padre, lo Spirito di Sapienza perché possiamo decidere in modo libero e saggio e camminare coi fratelli per sentieri diritti sostenuti dalla preghiera reciproca. Preghiamo.
  • Nelle nostre famiglie ci sono problemi, sofferenze, tante croci da portare. Eppure Gesù ha dato un nuovo significato alla “croce”: aiutaci, Padre, a superare le difficoltà con l’amore vicendevole perché diventiamo testimoni della fede. Preghiamo.
  • L’amore non ha limiti, più si ama e meglio è: Padre, tu non sei geloso e consideri come rivolto a te tutto l’amore che è dono fra le persone. Concedici la grazia di amarti in ogni nostro prossimo per vivere come tuoi veri discepoli. Preghiamo.
  • Perché Papa Francesco e tutti i religiosi aiutino a cercare nella vita la luce del Signore. Perché gli insegnanti, alle porte di un nuovo anno scolastico, testimonino la bellezza nella ricerca della verità. Perché i giovani imparino dal Vangelo a progettare la vita cercando il bene di tutti. Preghiamo.

Radunati nella tua casa, o Signore, ricordiamo e celebriamo la tua misericordia; fa’ che l’umanità intera possa riconoscere l’efficacia della tua salvezza nella faticosa gestazione di un mondo nuovo. Per Cristo nostro Signore.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.