Sussidio di Quaresima e Pasqua 2022

Pubblicato da emme il

Disponibili i materiali e il sussidio

Carissimi amici,
il libretto per la preghiera quotidiana della Quaresima 2022 ci invita a metterci fin d’ora in sintonia con il Festival missionario della Chiesa italiana, che si svolgerà a Milano nel prossimo autunno. Questo Festival ha scelto come ispirazione tre parole dense di significato. Vivere: è l’esperienza quotidiana di tutti gli esseri umani e di tutto ciò che ha respiro. Per: una semplice preposizione che indica, tuttavia il senso, la ragione, la relazione. Dono è gioia, amore, attenzione, cura.  Sottintende la logica della festa, della condivisione, della celebrazione, dell’Eucaristia. Nell’esperienza cristiana il dono più grande è il perdono, la misericordia di  Dio, che attraverso Cristo, si riversa su tutta l’umanità. Donare e perdonare: questo è ciò che cerca di vivere il discepolo di Gesù in tutti gli ambienti e i momenti  della propria vita. Ogni settimana sarà caratterizzata così dall’attenzione ad un particolare ambito di vita (la famiglia, la scuola, l’educazione, il lavoro, l’impegno  sociopolitico, lo sport, il tempo libero, la relazione con il creato) in cui portare la logica del vivere perDONO. Anche se non siamo direttamente coinvolti in tutte le  situazioni descritte, siamo comunque invitati ad essere vicini con la preghiera ai cristiani che le abitano, perché siano buoni testimoni dell’amore di Cristo.  All’inizio della settimana ci accompagnerà anche la figura di un santo/a o testimone che ha incarnato il suo essere dono in questo spazio di relazioni. La preghiera dei giorni festivi continua la proposta della Diocesi di Vicenza, avviata ancora durante il primo lockdown, di una liturgia in famiglia, riconosciuta nella  sua dimensione di “piccola chiesa domestica”. La preghiera feriale valorizza invece le antifone e i vangeli della liturgia del giorno, seguiti da una breve  meditazione/preghiera e da un piccolo impegno da vivere nei luoghi esistenziali che intrecciano un po’ la quotidianità di tutte le nostre famiglie. Anche i bambini  troveranno un inserto (preparato con generosità e creatività da alcune insegnanti di religione cattolica della scuola primaria) loro dedicato per prepararsi alla  Pasqua: l’esperienza di Gesù nei giorni della sua passione sarà accompagnata dalla figura di alcuni giovani testimoni che hanno qualcosa di bello da suggerire su  come vivere l’essere ragazzi e ragazze capaci di dono e perdono nei diversi ambienti delle proprie giornate. Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno  collaborato e buon cammino di Quaresima, uniti in preghiera con il desiderio di testimoniare il dono d’amore di Gesù in tutti gli ambiti della nostra vita personale  e comunitaria!

L’equipe coordinatrice
Don Luca, Sara e don Alessio

Link ai materiali http://www.diocesivicenza.it/quaresima-e-pasqua/


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.